Tutti possono viaggiare in prima

Dedicato alle persone diversamente abili.

L’attività fisica è raccomandata dall’Organizzazione mondiale della Sanità perché è ritenuta utile per mantenere o riacquistare buone condizioni di salute.

Esercizio Vita propone e mette in pratica percorsi di attività motoria adattata e personalizzata per persone con diverso grado di abilità in modo da garantire a tutti la possibilità di migliorare la qualità di vita attraverso l’esercizio fisico.

Per ottenere risultati apprezzabili si utilizzano le metodologie che fanno riferimento all’Attività Fisica Adattata perché rende possibile l’adattamento delle attività e la personalizzazione degli allenamenti in base alle caratteristiche e alle necessità delle persone.

Nei programmi definiti e adottati da Esercizio Vita ogni tipo di attività motoria, in palestra o all’aperto è proposta nel segno della sicurezza e adattata alle caratteristiche fisiche e alle potenzialità delle persone, in rapporto agli obiettivi da raggiungere.

Attività motoria personalizzata 2:1

Il programma è rivolto a gruppi sufficientemente omogenei con esercizi a corpo libero e con oggetti di uso comune. Un opportuno sottofondo musicale favorisce il mantenimento del ritmo nell’esecuzione degli esercizi unendo il piacere dell’ascolto e inoltre sviluppa la mobilità articolare

Attività di cammino supervisionato da un operatore oppure al tappeto con ausilio di imbragatura quando si rende necessario; la velocità e la tipologia di allenamento sono impostate a seconda delle caratteristiche del soggetto);

Motomed con pedalata assistita per arti inferiori o superiori è un Cicloergometro adatto al training di arti inferiori e superiori che offre la possibilità di esercitare simultaneamente gambe e braccia.

La Cyclette orizzontale consente di allenare in sicurezza persone con problemi di equilibrio.

Attività di gruppo 8:1

Per garantire la massima efficacia unita alla necessaria sicurezza, viene effettuato il monitoraggio costante dei parametri vitali prima e dopo lo svolgimento delle attività.

Il programma di lavoro prevede esercizi a corpo libero con piccoli attrezzi e con l’uso di macchinari, che in casi particolari sono stati opportunamente adattati.

Attività Domiciliare

Si tratta di un pacchetto di programmi specifici e differenziati per persone diversamente abili che non hanno la possibilità di frequentare la palestra.

Condizione favorente è rappresentata dal sostegno e dall’appoggio dei famigliari o dei care giver.

In particolare vengono proposti esercizi a corpo libero e con oggetti di uso comune.

Nordic Walking Adattato

Il Nordic Walking si pratica camminando con l’aiuto di bastoni simili a quelli utilizzati nello sci di fondo. Può essere praticato da tutti ed è un ottimo strumento per il ripristino della camminata fisiologica perché favorisce una migliore coordinazione nel cammino.

L’appoggio sui bastoni mette in funzione muscoli inutilizzati nella normale camminata, in particolare torace, dorsali, tricipiti, bicipiti, spalle, addominali e spinali.

L’attività può generare un incremento fino al 46% nel consumo di energia rispetto alla camminata senza bastoni e permette di muoversi in modo progressivamente più veloce ed efficace.

Il Nordic Walking grazie al supporto degli educatori è stato molto gradito da un gruppo di persone con disabilità ospiti di due centri diurni dimostrando che, con opportuni accorgimenti, può essere praticato anche in gruppi composti da persone con performance diversificate.

I Nostri Progetti

PROGETTO Percorsi di Attività Fisica Adattata (AFA) per giovani adulti con disabilità congenite o acquisite

CO-FINANZIATO ATTRAVERSO IL CONTRIBUTO PER LA “REALIZZAZIONE DI PROGETTI FINALIZZATI AL MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE FISICO, PSICHICO E SOCIALE DELLA PERSONA ATTRAVERSO L’ATTIVITÀ MOTORIA E SPORTIVA” EROGATO DALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA – ASSESSORATO ALLO SPORT

Il progetto è stato rivolto a un gruppo selezionato di giovani disabili ospiti di un centro residenziale
e due diurni:
C.S.R. RESIDENZIALE COCCINELLA GIALLA DI CENTO è un Centro Socio
Riabilitativo Residenziale accreditato per persone con disabilità, gestito da Anffas Onlus Cento;

– OPERA DON CALABRIA – “LA CITTÀ DEL RAGAZZO” recentemente insediata anche
a Cento, offre percorsi formativi per l’inclusione sociale attraverso il lavoro, e organizza
laboratori rivolti a giovani, con disabilità che rendono problematico l’inserimento nel
mercato del lavoro.

– Il CSR PILACA’-FONDAZIONE ZANANDREA CENTO è una struttura diurna che ospita
fino a venticinque persone con disabilità psicofisica.

RESOCONTO PROGETTO – clicca qui

Richiedi Informazioni

Compilando il form, potrai ricevere tutte le informazioni da parte del nostro staff.

Contattaci




(Ai sensi dell'Art. 13 D.lgs 196/2003 si informa che i dati inseriti saranno utilizzati esclusivamente per l'espletamento della richiesta, e saranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra citata). Informativa completa